top of page
  • Immagine del redattoreDVS Int. Marketing

Marketing per Vendere Infissi Online : Come vendere porte e finestre anche quando sei in ferie?

Quindi è possibile vendere infissi, serramenti, porte e servizi edili anche quando sei in ferie grazie all'online marketing?


In questo articolo vediamo come vendere porte e finestre online anche quando sei in ferie.


Prima di iniziare cerchiamo di definire una volta per tutte che il marketing, che sia offline o online, segue delle linee ben precise, soprattutto nel campo dei serramenti e ristrutturazioni edili:

  1. Il marketing online è un processo, che va dall'attenzione pubblicitaria alla vendita vera e propria.

  2. Il marketing è creare la giusta presentazione del giusto messaggio di vendita ad un pubblico in target. Niente di più.


Detto questo ogni qualvolta, con la tua azienda di vendita di infissi e/o ristrutturazioni, costruisci un processo di marketing, stai a tutti gli effetti vendendo in qualsiasi momento.


Vedi, abbiamo scritto un altro articolo che definisce le 5 leggi per creare il tessuto di online marketing perfetto per i serramenti e ti consiglio di leggerlo.



Come vendere porte e finestre online anche in ferie?



Ora hai capito che il marketing online è un processo che si può anche automatizzare, in certi aspetti, soprattutto quelli tecnici. Beh, prima di tutto va creato quindi il processo di marketing.


Creiamo qui ed ora un funnel standard per la tua azienda di vendita di infissi e ristrutturazioni, che puoi replicare.


Come vedi nella foto qui sotto lo raffiguriamo come una piramide rovesciata, o un imbuto, poco importa, che definisce il tuo processo di vendita online.


Livello 1: Come vedi al primo livello attrai l'attenzione di potenziali clienti (incentivi, content, video, webinar, ecc...)


Livello 2: Al secondo livello chiedi le informazioni che ti permettono di proseguire con il processo di vendita (nome, cognome, email, n° di telefono).



Livello 3: Al terzo livello hai costruito vari follow-up e venduto oramai le tue porte e finestre: sequenza automatica (con Aweber) di email marketing, centralino, vendita telefonica, post su Facebook, post su Instagram, video su YouTube, LinkedIn, ecc...


Livello 4: All'ultimo livello trovi la vendita ripetuta, quindi up-sell, cross-sell e chi più ne ha, più ne metta.



Forse hai già capito dove vogliamo arrivare e come vendere effettivamente le tue porte e finestre anche in ferie.


Esiste a tutti gli effetti, come vedi, un funnel "automatico", anche se non ci piace la parola automatismo online, che ti permette di vendere costantemente e anche senza personale.


Vedi quando un potenziale cliente passa per:


Vuole comprare, sicuramente, altrimenti si sarebbe già disiscritto.


Così quello che devi fare è semplicemente tracciare questi suoi movimenti, ed è assolutamente possibile farlo, di modo che quando torni dalle ferie hai una serie di clienti che vogliono solo ed esclusivamente concludere il lavoro.


A tutti gli effetti hai:


  1. Risparmiato tempo

  2. Risparmiato risorse

  3. Risparmiato personale

  4. Acquisito nuovi clienti

  5. Affermato il tuo brand

  6. Venduto anche in vacanza


E tutto questo è anche replicabile in tutto il periodo dell'anno, anche quando se in piena attività, oppure quando hai bisogno di clienti durante il periodo invernale, a seconda di come lavori.


Tutto questo è applicabile sia per i clienti privati, sia per i clienti business o B2B (se cerchi architetti, geometri, ingegneri, ecc...).


Ha un potenziale ed un effettivo ritorno sull'investimento enorme, sia nel breve che nel lungo periodo.



Puoi vedere qui sotto 2 casi studio di successo:


  1. Ecco il primo caso studio, cosa è successo in meno di 30 giorni.

  2. Ecco il secondo caso studio, cosa è successo in 90 giorni.


Crea da subito il tuo tessuto di marketing online per vendere infissi, porte, ristrutturazioni edili così da vendere anche quando sei in ferie.


Puoi farlo da solo, con i dovuti rischi, oppure possiamo farlo insieme, tutto quello che devi fare è lasciare i tuoi dati qui cliccando qui sotto.



bottom of page