top of page
  • Immagine del redattoreDVS Int. Marketing

Marketing per Infissi & Ristrutturazioni: I 5 errori più comuni in consulenza privata

Marketing per Infissi & Ristrutturazioni. Quali sono i 5 errori più comuni che riscontriamo in consulenza con i nostri clienti prima di iniziare qualsiasi collaborazione?


Più che errori singoli li possiamo catalogare in 5 categorie principali.


  1. Le aspettative

  2. La strategia inconcludente

  3. La vendita inesistente

  4. La tecnica mancante

  5. La serietà del gioco



Partiamo.




Errore numero #1: le aspettative dei titolari nel settore edile sono troppo basse per il 99% dei casi.




In consulenza ci capitano generalmente 2 categorie di titolari di aziende di serramenti o ristrutturazioni edili: chi ha le aspettative alte, altissime, rispetto ad un' azione di marketing online e chi invece le ha decisamente troppo basse.


Liquidiamo subito quelli con cui noi NON collaboriamo.


Vedi, la collaborazione con la DVS Int. Marketing si basa su un numero, tendenzialmente: il ritorno sull'investimento.


Sì, il nostro retainer è di migliaia di euro al mese, spese pubblicitarie escluse, basato sui risultati che ti dobbiamo portare.




 

Esempio per capirsi:


Paghi noi della DVS Int. Marketing per 3 mesi di lead generation per la tua azienda di serramenti locale: diciamo non meno di €3600 + spese pubblicitarie.


Raramente consigliamo una spesa pubblicitaria mensile al di sotto dei €700-800.


Quindi il tuo investimento totale di una collaborazione di 3 mesi è di €3600 + €2200 = €5800 dilazionati in 3 mesi ovviamente.


Ogni tuo cliente privato vale dai €15.000 ai €50.000 (in media circa €30.000) , senza contare i B2B.


Contando 10-15% di netto con 10 clienti in 90 giorni hai guadagnato, al netto, €30.000 - €5800 = €24.000.



 

Sembra onesto, non trovi?


Ecco, ci sono delle aspettative fuorvianti e insostenibili nella testa di imprenditori del settore edile di vecchia data, infatti pretendono di aggiungere uno zero a quel numero finale, visto l'investimento: ergo vengono da noi scartati.



Passiamo invece alla parte preoccupante degli imprenditori nel settore edile: quelli che hanno le aspettative eccessivamente basse.


Sappiamo come lavorano il 99% delle web agencies in Italia e la DVS Int. Marketing e il Metodo DVS si discosta da ogni qualsivoglia similitudine.


Quindi capiamo che dopo anni, di ripetizione continua di termini e credenze divergenti dalla realtà, le aspettative di imprenditori, magari come te, siano così basse.


Tuttavia vogliamo rassicurarti che il marketing online è migliore di quello offline per la stragrande maggioranza dei casi. Perché? Molto semplice: si basa su PROFILAZIONE, PROFITTO e TRACCIAMENTO.



Le uniche metriche che devi seguire sono:

  1. Quanti leads mi sono arrivati?

  2. Quanti sono stati convertiti in clienti?

  3. Quanto ho investito?

  4. Quanto è il ritorno sull'investimento?

  5. Se in 12 mesi ho queste metriche, sono ancora in profitto?

Tutto il resto è fuffa: likes alla pagina, impressioni ai post/video, visualizzazioni, traffico al sito, persone che leggono il tuo blog settimanalmente, interazioni, commenti, ecc...







Ti consiglio di leggere e guardare attentamente i vari casi-studio che trovi qui sul blog oppure sul nostro canale YouTube così puoi farti un'idea se stai facendo bene o se invece non stai ottenendo risultati.






Errore numero #2: La strategia è inconcludente e copia incolla, ovunque.



Partiamo dalla definizione di strategia:


Il ricorso motivato e ragionato a mezzi idonei al raggiungimento di uno scopo.

Quello che vediamo costantemente è: campagne a preventivo/sopralluogo diretto.


Purtroppo, come ti sarai accorto, funzionicchia, vero?


Tutti pubblicizzano "Richiedi un preventivo gratuito qui".

Tutti con gli stessi prodotti.

Tutti con la stessa audience.


Il tuo potenziale cliente, facendo questo, non riesce a percepire chi deve scegliere. Quindi cosa succede?

Che il tuo potenziale cliente sceglie tutti.


Meglio no?


Eh, no. Perché una volta richiesto 3 preventivi, va a finire sul prezzo più favorevole, e qui ci colleghiamo all'errore numero 3: assenza di processo di vendita.


Ma rimaniamo un attimo sui "mezzi idonei" della definizione che hai letto poco fa.


Non puoi trattare la piattaforma di Facebook Advertising oppure di Google Advertising come se fosse un cartellone pubblicitario o un volantino.






Quindi focalizzati su una strategia semplice ma efficace per un pubblico online come quello di Facebook.






Errore numero #3: Inesistenza totale di un processo di vendita.



Lo ripetiamo spesso, ma purtroppo non fa tanta differenza.

" Senza un processo di vendita collaudato, non avrai nessun beneficio da un'azione online e offline di lead generation "



Il tessuto di marketing online perfetto funziona solo se dall'ingresso del potenziale cliente alla chiusura del potenziale cliente c'è coesione e competenza.





Errore numero #4: La tecnica e la strategia vanno a braccetto, perché la trascuri?



Non abbiamo mai capito come mai si voglia delegare una campagna semplice per "Richiedi un preventivo gratuito", siccome sono 2 cose in croce da impostare.


Onestamente non sappiamo neanche come catalogarlo come servizio.


Tuttavia se funziona, vale tutti i soldi investiti.


Ma se non funziona?


Guardando nello specifico le campagne in consulenza privata vediamo proprio la mancanza di tecnica del Facebook Advertising.


Il Facebook Advertising puro è solo tecnica, senza la tecnica non vale niente.


Paradossalmente chiedendo sempre in consulenza: " Ma quanti clienti avete acquisito da questa campagna? "


Rimarresti sorpreso da quanti, con il sorriso, rispondono: " Zero ".


Per noi della DVS Int. Marketing è sempre una scena agghiacciante, ma transitoria, visto che dopo tendenzialmente si impara dagli errori.


Valuta 2 aspetti:

  1. Il fai da te davvero vale la pena per la tua azienda?

  2. Chi ti segue ti sta portando i risultati (clienti) che tu ti aspetti e che ti meriti?




Errore numero #5: La serietà del gioco, soprattutto nel settore dei serramenti e delle ristrutturazioni, è fondamentale.




Se sei arrivato fino a qui, lo avrai capito.


Online è possibile acquisire clienti: sia privati che B2B.





Ecco ci preme sottolineare che:


  1. L'online marketing è serio tanto quanto il marketing offline.

  2. I clienti arrivano e, volendo, a fiumi.


Quindi se pensi che "fare marketing online" non sia un'attività seria, non ce l'abbiamo con te, ma ti consigliamo di rivedere gli ultimi 15-20 anni di storia.


Se non lo capisci da solo che è oramai necessario in questi anni essere quantomeno presenti online, non dico dominare la tua nicchia, il mercato te lo farà capire.



Vuoi iniziare con il Metodo DVS?







Comments


bottom of page