top of page
  • Immagine del redattoreDVS Int. Marketing

Web Marketing Per Serramenti | Perchè per te "comunicare online" non è più sufficiente?

"Devi comunicare"

"Comunicazione"

“Devi differenziarti comunicando online”

E sinonimi vari, quante ne sentiamo ogni giorno?

Se fosse vero che comunicare online, che non vuol dire niente, è sufficiente per dominare la tua nicchia di mercato saresti già decamilionario.

Purtroppo il marketing online è altra cosa, nella comunicazione manca il tassello PRINCIPE, la vendita.

Quante vendite tracciabili hai? Come le hai aumentate? Con che mezzi? Quanto hai investito?

Insomma il ROI quanto è?

Queste sono domande che, paradossalmente, non ti poni poi così spesso.

Ti hanno insegnato che fare video informativi è giusto. E per carità, lo è.

Ma...

E' un processo lunghissimo e soprattutto difficilmente velocizzabile e imparametrabile nel tempo.

Mi spiego meglio.

Puoi iniziare da oggi a pubblicare su YouTube, LinkedIn, Facebook, Instagram, Whatsapp, ecc... 3 video a settimana informativi.

Dopo 6-12 mesi inizi a vedere qualcosa. Ma cosa?

Magari hai anche un audience di rispetto.

Visualizzazioni, interazioni, likes, condivisioni, persone che ti fanno i complimenti per il video.

Ma, nessuno compra.


Uno dei problemi più grossi è "creare la community e poi vediamo".

E' un sistema obsoleto e datato.

Con questo ti sto dicendo che non serve far video/blog ecc…? Ovviamente no.

Vedi, il ragionamento si fa esattamente al contrario.

Una volte definito cosa devi vendere e a chi. Domande non banali, a quanto pare...




 

L'unica domanda è:

"CHE CONTENUTO DEVO PUBBLICARE PER VENDERE QUEL PRODOTTO/SERVIZIO?"




 


I tuoi clienti devono percepirti come il venditore da cui vogliono comprare (perché VOGLIONO COMPRARE), non come un broadcaster.

E tu glielo devi permettere.

Smettiamola di far credere che con le views e i commenti sui social si pagano. Non è così. Chi ti dice il contrario vive in un altro mondo.

Qui gioca il ruolo fondamentale il tipo di pubblicità che fai.



 

Non è vero che mettendo lo slogan della tua azienda e sponsorizzandolo ovunque è una buona strategia oggi, magari lo era decine di anni fa.

Non è una buona strategia nemmeno aspettarsi che gli hashtags facciano tutto il lavoro. Non lo fanno.

Non è vero che sponsorizzando il tuo video informativi ti arrivano clienti a pioggia, non è così semplice. Altrimenti, ripeto, lo farebbero tutti.

 

Facciamo un esempio con Facebook, che ad oggi ha la piattaforma pubblicitaria più all’avanguardia di qualsiasi altro mezzo. Non lo dico io, ma i dati.



La tue ads devono avere l’obiettivo di acquisire leads: nome, cognome, email e numero di telefono. Di chi? Di clienti veri che voglio comprare quello che vendi.

Loro sono quelli poi da spremere e convertire in vendite.

Ma come... è possibile acquisire potenziali clienti di questo tipo con Facebook?

Certo!

 

Vuoi iniziare subito a generare clienti reali?



Comments


bottom of page